Facce da coworkers #6: Davide Petucco

Facce da coworkers #6: Davide Petucco

Dalla passione per il ciclismo può nascere un lavoro? Sì, e Davide Petucco, founder di CiclismoPassione  e di Metodo P.I.T. ne è la dimostrazione.

Facce da coworkers #5: Elena Da Ros

Riflettori puntati, è il caso di dirlo, su Elena Da Ros, poliedrica regista e coworker di Cre-ta

Facce da coworkers #4: Extremind

Organizzare un evento è questione di piccoli e fondamentali dettagli: ce ne parla Isaia di Extremind.

Facce da coworkers #3: Alessandro Maso

Quando il social media management è una sfida, Alessandro scende in campo. E, ve lo assicuriamo noi, è un vero fuoriclasse.

Facce da coworkers #2: Portrait Eyewear

Cosa c’è dietro un marchio indipendente che crea occhiali artigianali  e che strizza l’occhio all’ arte contemporanea? Semplice, i fratelli Gabriel e Valentina Hernandez. E noi siamo felici di presentarveli.

Il caffè del coworking

Caffè. Esiste una leggenda sull’origine del caffè.  Si dice che un pastore chiamato Kaldi portava a pascolare le capre in Etiopia. Un giorno queste incontrando una pianta di caffè cominciarono a mangiare le bacche e a masticare le foglie.1

Luce naturale

La qualità di un luogo di lavoro si misura dalla luce naturale che esso ha.  

Recuperare stimola il talento.

Cre-ta infatti nasce dal recupero di un ex caserma. E spesso accade che qualche vecchio Alpino entri a rivisitare quelli spazi che fu la sua naja. Edifici bassi e spazi ampi dedicati alle stalle dei reparti someggiati.