FASHION REVOLUTION ITALY

FASHION REVOLUTION ITALY

Compri, indossi, metti via e compri di nuovo. Cambiare di continuo ed avere un’immagine fresca spendendo poco.
E l’etichetta? Non sappiamo neanche cosa sia, al massimo la guardiamo quando si tratta di mettere il capo in lavatrice, giusto per non fare danni.
“Chissene” di chi produce, come, dove e quando: poi tanto non andrà più di moda e sprofonderà nel nostro armadio sepolta da altri nuovi bellissimi capi.
Una maglietta dimenticata, proprio come i 1.133 operai del tessile morti il 24 Aprile 2013 nella strage al Rana Plaza, in Bangladesh. Da quella tragedia nasce il fashion revolution.
La campagna pone a tutti la domanda: “Chi ha fatto i miei vestiti?”.
Per rispondere, basterà indossare gli abiti al contrario, con l’etichetta in vista, fotografarsi e condividere le foto con l’hashtag #whomademyclothes.
Il 24 Aprile a Cre-ta lo facciamo insieme!!
È il FASHION REVOLUTION DAY!!
Interessati. Scopri. Agisci

FASHION REVOLUTION

 

Marco Mantesso è nato a Bassano del Grappa nel 1980. Già da bambino era affascinato da macerie, rovine, relitti di ogni genere e vecchi edifici abbandonati.Recentemente ha esposto i suoi lavori a Milano a consacrare un talento artistico di tutto rispetto. Siamo riconoscenti ad Osteria Mekkanika per aver messo a disposizione alcune delle sue magnifiche opere per la nostra inaugurazione!
Potete seguire il lavoro di Osteria Mekkanika a QUESTO INDIRIZZO

Al lavoro sul Video di presentazione di CRE-TA

Questa settimana a Cre-ta siamo assorbiti dalla produzione del video di presentazione della struttura che aprirà le sue porte al pubblico il 7 Marzo dalle ore 20.30.

Eccoci alla partenza del progetto Cre-ta! Quanto ne sapete di questa nuova realtà che va delineandosi nel vostro territorio? Poco? Beh allora cominciamo dalle basi…